LIVE Crisi di governo, Draghi accetta con riserva: le reazioni delle forze politiche

19.30 – Arriva una nota Palazzo Chigi: “Le notizie che stanno trapelando in queste ore sul colloquio tra Conte e Draghi sono totalmente inventate. In particolare, è destituita di fondamento l’indiscrezione secondo cui nel corso dell’incontro si sarebbe parlato di incarichi di governo per il Conte”.

19.20 – Inizia la riunione via Zoom tra le delegazioni del Pd, del M5S e di Leu. Presenti, per i dem: Zingaretti, Orlando, Franceschini, Delrio e Marcucci e Cuppi. Per Leu: Fratoianni, De Petris, Fornaro e Scotto. Per il M5S, invece, presenti: Crimi, Cioffi, Licheri, Crippa e Ricciardi.

19.10 “C’è la necessità di costruire un governo politico. Lo abbiamo ribadito in assemblea. Solo un governo politico può compiere scelte importanti. Non siamo per un esecutivo a guida Draghi. La soluzione di un governo tecnico non è la soluzione” afferma Gianluca Perilli, senatore del Movimento 5 Stelle.

18.55 “Le regole della democrazia sono molto chiare. E credo che la via democratica alla ricostruzione dell’Italia sia un governo politico. Chiedo unità e compattezza a tutto il Movimento”. Sono le parole del pentastellato Luigi Di Maio, in assemblea M5S.

18.30“Il professore Mario Draghi ha profilo di grande qualità, è apprezzato nel Paese e nel contesto internazionale. I socialisti lo ascolteranno, daranno utili indicazioni e saranno, come sempre, pronti a dare una mano a chi intende lavorare per il bene dell’Italia. Davanti a noi la gestione della emergenza pandemia e la necessità di dare segnali concreti a famiglie ed imprese in difficoltà. Su questi temi ci confronteremo non rinunciando mai al primato della politica”. Lo scrive in un post su Facebook, Enzo Maraio, Segretario Nazionale del PSI.

18.20 – “La via maestra continua ad essere il voto. In democrazia non c’è pandemia che tolga il diritto degli italiani a poter scegliere un Parlamento più efficiente. Cerco di essere una persona concreta: andremo ad ascoltare Draghi, senza pregiudizi” dichiara Matteo Salvini a Radio Radio.

18.10“L’incarico conferito a Mario Draghi è un incarico conferito ad una persona di alto profilo e durante l’incontro che avremo, valuteremo le proposte, le idee e i progetti”. Scrive su Twitter il Vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani.

18.05“Nessuno può dire di No a Draghi senza ascoltarlo. Il dovere di tutti è ascoltare con grande serietà Draghi, Giorgia (Meloni) compresa. Poi, decideremo”. Sono le parole del deputato di Noi con l’Italia!, Maurizio Lupi, ai microfoni di La7.

18.00 “Non c’è alcuna possibilità di una partecipazione o anche di un sostegno da parte di Fratelli d’Italia al Governo Draghi. Fatevene una ragione”. Lo scrive su Facebook Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia.

17.50“Io ho dato un giudizio negativo sull’evoluzione di questa fase, non su Draghi. Credo che Renzi avesse l’obiettivo di far saltare la maggioranza”. Così, ai microfoni di La7, Nicola Fratoianni, deputato di Liberi e Uguali. “Prima confrontiamoci con gli alleati, poi decidiamo con la linea. L’alleanza va salvaguardata – prosegue. Il punto sono i contenuti, non le persone” conclude.

17.40Vito Crimi, reggente M5S: “Ipotesi voto su Rousseau da non trascurare” (Fonte: ANSA).

17.35“All’interno del centrodestra ci sono diverse sensibilità. C’è chi vede con maggiore simpatia il voto, chi, invece, un governo di questo tipo. Prima vedremo Draghi e poi decideremo cosa fare. Penso che sarebbe bello un governo con un consenso ampio e con le migliori personalità delle forze politiche”. Lo dice il governatore Giovanni Toti, ai microfoni di La7.

17.30“A chi dobbiamo dire grazie se non a lui? Non siamo disposti a tornare indietro. Non saremo complici dell’ennesimo Governo tecnico non voluto dagli italiani. Abbiamo bisogno di uomini in grado di ascoltare le esigenze reali dei cittadini italiani. Capacità che gli “esperti” che abbiamo avuto nel passato hanno dimostrato di non avere. Un grazie sentito ad un Presidente che ha guidato l’Italia, in uno dei momenti peggiori della storia, lui si, con coraggio, risolutezza e senso dello Stato. Rimane l’unico Presidente del Consiglio che appoggeremo”. Scrive su Facebook la senatrice pentastellata, Paola Taverna.

17.15Matteo Renzi riunirà i gruppi di Italia Viva questa sera alle 23 in una video call via Zoom.

17.00 – Alle 19, ci sarà l’incontro da remoto tra PD-M5S-LeU.

16.45 – Durante la riunione del centrodestra, il leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni avrebbe proposto l’astensione dell’intera coalizione, per evitare spaccature. (Fonte: ANSA).

16.30 “Draghi può portare l’Italia fuori dall’incertezza, ha posto i temi nella maniera corretta, rivolgendosi al Parlamento e alle forze sociali. Non è solo una grande risorsa ma una personalità che ha iniziato a interloquire con il Paese nel modo corretto”. Lo dice il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, a “Radio Immagina”.

16.15“Innanzitutto esprimo soddisfazione perché dopo settimane di agonia e di litigi, e dopo un anno e mezzo di comunicati bulgari e dirette a reti unificate, non ci sono più Conte e Casalino, Bonafede e la Azzolina: respiriamo, questo è già un servizio reso all’Italia e agli italiani, grazie alla nostra coalizione che ha mantenuto grande compattezza. Lo ribadiamo: la via maestra sono le elezioni, che possono essere svolte in sicurezza, visto che in primavera si voterà in 1.300 comuni rappresentativi di circa 20 milioni di italiani. Ovviamente siamo persone educate e realiste, sappiamo che il Paese ha bisogno di risposte immediate e il Parlamento non può rimanere fermo. Il professor Draghi ci incontrerà e ci ascolterà, andremo a capire, proporre e a valutare. A differenza della sinistra non abbiamo pregiudizi. Gli italiani hanno fame di salute, lavoro, scuola, meno tasse e meno burocrazia”. Lo dichiara il Segretario della Lega, Matteo Salvini.

16.00“Se Draghi continua ad essere quello che insieme a Trichet scriveva la lettera dell’agosto 2011 al Governo italiano, il comportamento del M5S non potrà che essere netto nella chiusura”. Scrive su Facebook, in un post, il senatore del Movimento 5 Stelle Nicola Morra.

15.45“Noi siamo a favore del rafforzamento dello stato sociale, siamo in difesa dei più deboli, se invece si fa macelleria sociale in nome del mercato non siamo affatto disponibili. Se al contrario c’è la possibilità di eliminare gli sprechi, e se c’è la possibilità di fare redistribuzione da chi ha tanto e forse troppo, a favore di chi ha poco ed è poco tutelato allora possiamo ragionare”. Lo afferma il senatore pentastellato, Nicola Morra.

15.30“Io oggi dico agli amici dei Cinque stelle: attenti, di fronte a problemi ancora più gravi a non rovesciare le parti; attenti, di fronte a un richiamo come quello di Mattarella e alla disponibilità di una personalità come Draghi a non produrre un esito paradossale: la maggioranza che si spacca e la destra disponibile per senso di responsabilità”. Sono le parole del dem Dario Franceschini, in un’intervista all’Huffington Post.

15.15“La strada maestra sono le elezioni, ovviamente siamo realisti, sappiamo che il Paese ha bisogno di risposte immediate, andremo ad ascoltare, proporre e valutare. Siamo stati compatti e lavoro per continuare a esserlo. Daremo giudizio dopo aver ascoltato Draghi”. Commenta il leader della Lega, Matteo Salvini.

15.00“Faremo di tutto per contribuire a costruire una solida maggioranza in Parlamento”. Lo scrive il leader di Azione, Carlo Calenda, su Twitter.

14.45“L’incarico a Draghi apre una fase nuova. Ora incontro con M5S e LeU per dare forza all’alleanza” scrive su Facebook il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti.

Pubblicato da Simone Gioia

Simone Gioia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: