Speciale Euro 2020 – Italia-Galles: Pessina da sogno, Azzurri primi e a punteggio pieno

di Iacopo Fiorinelli

L’Italia di Mancini vince ancora ed eguaglia il record della Nazionale di Pozzo: trentesimo risultato utile consecutivo e primo posto nel Girone A. Nonostante il massiccio turnover, gli Azzurri si impongono per 1-0 sul Galles grazie a una rete di Pessina al 39′. Rispetto alle partite contro Turchia e Svizzera, questa volta l’Italia impiega una mezz’oretta per alzare i giri del motore e iniziare ad assediare la porta avversaria. Nella ripresa, complice anche l’espulsione di Ampadu, la squadra di Mancini mantiene il possesso palla e gestisce le energie in vista degli ottavi di finale, in programma sabato 26 giugno alle ore 21 a Wembley. Per conoscere gli avversari degli Azzurri si dovrà attendere l’esito dello scontro diretto per il secondo posto nel Girone C tra Austria ed Ucraina, che andrà in scena lunedì 21 giungo alle 18 a Bucarest. Tra le note positive della giornata vi sono sicuramente le prestazioni di Pessina, Chiesa e Verratti, oltre ad aver mantenuto ancora una volta la porta inviolata.

CRONACA

L’Italia prova fin da subito a dettare il proprio gioco, ma la manovra è meno fluida del solito e gli Azzurri non riescono ad imporre il proprio ritmo in avvio di gara. Con il passare dei minuti la tensione dei tanti esordienti in questa competizione lascia il posto alla qualità tecnica della squadra di Mancini, che inizia a presentarsi con costanza dalle parti di Ward. La prima occasione arriva al 25′ con Belotti, che si smarca benissimo in posizione defilata, ma incrocia troppo il tiro e non trova lo specchio della porta. Due minuti più tardi risponde il Galles: corner perfetto di Ramsey per la testa di Gunter, che anticipa tutti sul primo palo e non trova il gol per questioni di centimetri. Al 30′ Bastoni scodella un bellissimo pallone in area per Chiesa, che controlla e lascia partire un tiro potentissimo col destro, ma Ampadu salva sulla linea di porta. L’Italia continua ad attaccare a testa bassa per andare a riposo in vantaggio e al 39′ sblocca la partita: Verratti batte una punizione sul primo palo, Pessina si inserisce coi tempi giusti e sfiora il pallone quel tanto che basta per indirizzarlo verso l’angolino. Gli Azzurri tornano, così, negli spogliatoi con un gol di vantaggio e il primo posto del girone già ipotecato.

Nella seconda frazione di gioco l’Italia sfiora il raddoppio con Bernardeschi, che al 53′ colpisce in pieno il palo con un calcio di punzione rasoterra che sorprende Ward. Un minuto più tardi il Galles sfiora il pareggio con Ramsey, che si smarca a pochi passi dalla porta di Donnarumma con una finta di corpo, ma poi litiga col pallone e perde l’attimo per concludere a rete, permettendo alla difesa azzurra di rientare e allontanare la minaccia. A spegnere ogni speranza del Galles ci pensa, poi, Ampadu, che al 56′ si procura un rosso diretto per un intervento durissimo su Bernardeschi e lascia in inferiorità numerica i suoi. Al 65′ Chiesa semina il panico sulla destra e serve un’ottima palla per Belotti, ma la sua conclusione non riesce a battere Ward. Quando ormai l’Italia sembra in pieno controllo, il Galles ha una clamorosa chance per pareggiare i conti: dagli sviluppi di un calcio da fermo, Bale si trova tutto solo a pochi metri dalla porta di Donnaruma, ma il suo sinistro al volo si spegne alto sopra la traversa. Da quel momento in poi per gli Azzurri è ordinaria amministrazione. Nel finale di partita c’è spazio anche per Raspadori, Cristante, Castrovilli e Sirigu. L’Italia chiude così il Girone A con tre vittorie in tre partite, sette gol fatti, zero gol subiti e, forse, la consapevolezza di poter sognare in grande.

TABELLINO

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 6 (89’ Sirigu sv); Toloi 6, Bonucci 6 (45’ Acerbi 6), Bastoni 7, Emerson 6.5; Pessina 7 (87’ Castrovilli sv), Jorginho 7 (75’ Cristante 6), Verratti 7.5; Bernardeschi 6.5 (75’ Raspadori 6), Belotti 6, Chiesa 7. All. Mancini 7.

GALLES (3-4-3): Ward 6; Gunter 6, Rodon 6.5, Ampadu 5; Roberts 5.5, Morrell 5.5 (60’ Moore 5.5), Allen 5.5 (86’ Levitt sv), N. Williams 6 (85’ Davies sv); Bale 5 (85’ Brooks sv), Ramsey 5, James 6(74’ Wilson 5.5);. All. Page 6.

Rete: : 39’ Pessina (I).

Ammoniti: Allen (G), Gunter (G), Pessina (I).

Espulso: 56′ Ampadu (G).

Arbitro: Ovidiu Hategan (Romania) 7.

TOP E FLOP

TOP

Verratti 7.5: La più bella notizia del pomeriggio per Mancini, il metronomo del PSG dimostra di essere essere un elemento fondamentale per questa Nazionale. Tocca una marea di palloni, è sempre nel vivo del gioco. Personalità da vendere.

Pessina 7: Parte in punta di piedi, ma dopo il gol si esalta e gioca una grande partita. Perfetto negli smarcamenti senza palla. Mostra dinamismo e grande spirito di sacrificio. Può essere l’arma in più di questa Nazionale.

Chiesa 7: Tutti i riflettori erano puntati su di lui, il grande escluso delle prime due partite. Come al solito, non delude le attese. Nell’uno contro uno spesso è imprendibile. Che sia dall’inizio o a gara in corsa, gli Azzurri avranno un gran bisogno dei suoi strappi.

FLOP

Ampadu 5: Lascia la squadra in dieci per un intervento scellerato su Bernardeschi. Un errore imperdonabile.

Bale 5: Ha voglia di mettersi in mostra e trascinare la squadra ma non riesce ad incidere praticamente mai. Nella ripresa ha la chance di pareggiare, ma getta al vento una clamorosa occasione da gol. Da un giocatore del suo livello, ci si aspetta di più.

Ramsey 5: Tanto fumo e niente arrosto. Nessuno discute le sue qualità tecniche, ma del centrocampista box to box ammirato con la maglia dei Gunners oggi resta solamente il ricordo. Nebuloso.

LA FOTOGALLERY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: